Con il sostegno di 

Il collettivo di artisti colombiani We Art Colombia, arriva in Italia. Dopo le tappe espositive internazionali di New York, Tokyo, Miami e Londra, si presenta a Roma presso la sede dell'Istituto Italo Latino Americano, per offrire ai visitatori uno sguardo sul loro lavoro creativo legato alla terra colombiana e al suo fermento.

1/1

Le parole di Juan Mantilla fondatore

e manager del collettivo artistico:

"Le domande che facciamo nascono dalla nostra curiosità. Vogliamo ridefinire il concetto di “artista colombiano”e portare qualcosa di completamente nuovo, fresco, astratto e accattivante al nostro pubblico. In quanto artisti, miriamo ad esplorare nuovi argomenti e suscitare nuove domande attraverso idee e forme espressive, derivate dal nostro punto di vista sul mondo. Presentiamo una varietà di opere d'arte a tecnica mista, espressione del nostro sentire: collage, graffiti, tele ispirate ai graffiti che utilizzano stencil, sculture di giocattoli. Il nostro lavoro critica alcuni aspetti del nostro Paese e del resto del mondo da una prospettiva unica, mettendo in evidenza la nostra continua evoluzione al loro interno.

 

Usiamo luce, colore, forma, trama, sentimenti, paesaggi, conflitti, difficoltà, vita, morte, guerra, povertà, ricchezza, libertà, amore, dolore, fede - tutto ciò che è racchiuso in quella che potremmo chiamare “la nostra cultura urbana “ e mostriamo come sia cresciuta fino a diventare un simbolo della globalizzazione e di Internet. L'era dell'iperconnettività è servita da ponte tra il nostro mondo interiore e l'impulso di portare il nostro lavoro a Roma Ci proponiamo di manifestare la libera espressione e intitolarla WE ART COLOMBIA". 

Juan Mantilla

Futura Interdisciplinary View APS

  • Black Icon Instagram
  • Futura Youtube
  • Facebook